fbpx
Skip links

Natale: Come risparmiare sulla bolletta e poter comprare più regali!

Il Natale è il periodo più amato dalle famiglie (soprattutto dai bambini) ed è sicuramente uno dei momenti più magici di tutto l’anno. Il calore che si prova assaporando una dolce cioccolata calda davanti al caminetto, osservando le luci e gli addobbi della propria casa e i regali sotto l’albero in attesa di essere scartati, è indescrivibile. 

Le città sono illuminate e le case abbondantemente addobbate. Tutti questi addobbi, però, potrebbero causare un’esplosione dei costi in bolletta. In questo articolo cercheremo, quindi, di fornire alcuni consigli utili per evitare di brasare il conto in banca e dedicare i propri risparmi per fare qualche regalo in più a sé stessi o ai propri cari. 

Tutte le luci in più che accendiamo per creare l’atmosfera natalizia a casa, in ufficio o in negozio, come è ovvio che sia, ci faranno lievitare la bolletta di energia. Ma quanto ci costano queste luci? Se si considera che in media, durante il periodo natalizio, il consumo di energia elettrica aumenta di circa il 30%, è ovvio che se vogliamo goderci al massimo la magia del Natale, senza nessuna preoccupazione di dover spendere troppo, dobbiamo avere qualche piccola accortezza. 

 

I 4 Consigli Utili di EnergetiKa per passare un Sereno Natale

L’emozione del Natale non ha prezzo, ma se si esagera e non si presta la giusta attenzione, invece di gustarci i dolci natalizi, rischiamo di rimanere solo con una manciata di carbone. Per questo motivo ti forniamo questi 4 e semplici consigli che ti permetteranno di goderti al 100% le festività.

  1. Utilizza luci a LED o a Basso Consumo: Il primo consiglio più banale, per goderti a pieno la bellezza del Natale, è quello di utilizzare delle luci a LED o a Basso Consumo per i tuoi addobbi. Sono certamente meno economiche di quelle classiche ad incandescenza al momento dell’acquisto, ma i benefici che otterrai in bolletta saranno considerevoli, senza contare il fatto che optare per un’illuminazione a LED significa anche fare una scelta più ecologica.
  2. Limita gli Sprechi: tenere l’albero acceso tutto il giorno, assieme a tutte le altre luci, è sicuramente molto bello, fintanto che siamo a casa. Capisco benissimo che la tentazione di avere le luci natalizie accese 24 su 24 è molto forte, ma se siamo fuori casa o se siamo tutti a dormire è anche inutile. Si consuma energia elettrica inutilmente e i costi in bolletta salgono altrettanto inutilmente. 
  3. Fatti aiutare dalla Tecnologia: la tecnologia ci viene incontro in queste situazioni. Infatti, è possibile acquistare dei timer a pochi euro che possono essere impostati con degli orari prestabiliti per accendere e spegnere l’albero automaticamente. Se si vuole spendere qualche soldino in più si può pensare di domotizzare la propria abitazione installando dei regolatori di luminosità e dei comandi da remoto, in modo da poter accendere e spegnere le luci comodamente dal proprio smartphone.
  4. Scegli una Buona Offerta: ovviamente l’ultimo consiglio che voglio darti è quello di scegliere un’offerta tariffaria buona. Questa forse è un po’ più complessa da realizzare, ma puoi sempre affidarti ad un consulente EnergetiKa che ti mostrerà tutte le opzioni che hai a disposizione e ti spiegherà nel dettaglio come ottenere la soluzione migliore per le tue utenze. 

Segui questi 4 consigli e passerai sicuramente un sereno e tranquillo Natale. Se vuoi saperne di più su come risparmiare in bolletta durante il periodo natalizio e vuoi farti un bel Regalo, allora richiedici un Check-Up Gratuito delle tue bollette. 

A presto e Buon Natale a Tutti da EnergetiKa!

 

– Manuel Flaugnacco –

 

PS. Se vuoi passare un sereno Natale, senza aver paura di consumare troppa energia per i tuoi addobbi natalizi, regalati una Consulenza Gratuita con EnergetiKa! Richiedi il Check-Up delle Bollette subito!

Leave a comment

Rimani aggiornato sulle ultime novità di EnergetiKa!